home/aree di attività/area turistica
Le attività di questa area sono finalizzate alla prioritaria esigenza di realizzare percorsi formativi ad elevato standard qualitativo. Con esse si vuole contribuire allo sviluppo delle professionalità legate al turismo nel senso più ampio ed in forma trasversale, per incentivare l'economia dei territori montani sui tre momenti della permanenza turistica: viaggio, soggiorno, tempo libero.
Il settore segue tre filoni principali: il contesto delle figure professionali tradizionali per il soggiorno, le attività sportive per la ricreazione e la ricerca dei profili innovativi rispondenti alle nuove disposizioni di legge e ai specifici fabbisogni professionali del mercato del lavoro locale o regionale.
Nell'ambito delle iniziative di ricerca sui profili innovativi, su incarico della Regione Piemonte, Formont ha avviato già dal 2004, uno studio sulle figure professionali operanti nelle aree sciabili delle montagne piemontesi, con particolare riguardo ai temi della sicurezza e del soccorso.
Su questo ultimo argomento ci si è avvalsi della collaborazione del Servizio di prevenzione e protezione del Consiglio nazionale ricerche di Roma, che ha fornito importanti elementi di riferimento tecnico, scientifico e normativo. Sulla base dei risultati emersi è stato possibile mettere in evidenza gli adempimenti che la legge impone ai gestori delle aree sciabili in termini di organizzazione e formazione in materia di sicurezza.
In coerenza con la propria missione di agenzia formativa, con specifico riferimento alle aree montane, Formont considera questa area di attività strategica per la sua evoluzione storica, importante per il contributo che mette a disposizione ai fini della messa in sicurezza delle aree sciabili del Piemonte: operazione resasi fondamentale anche per la realizzazione delle Olimpiadi invernali di Torino 2006 e per tutte le altre manifestazioni nazionali ed internazionali che da allora sono seguite.
Per quanto riguarda, invece, le figure professionali standard ed i relativi aggiornamenti, Formont eroga corsi per accompagnatore naturalistico o guida ambientale escursionistica, accompagnatore di turismo equestre, accompagnatore turistico, accompagnatore cicloturistico. Infine è stato predisposto un nuovo e innovativo  corso di specializzazione per guide turistiche sull'architettura contemporanea. L’intervento formativo è rivolto a chi è già in possesso dell'abilitazione all'esercizio della professione di guida turistica e intenda sviluppare competenze specifiche ai fini dell'accompagnamento di persone o gruppi di persone nelle diverse visite. A seguito della frequenza al corso la guida turistica avrà ricevuto gli strumenti critici e culturali per elaborare un itinerario turistico, nell'ambito territoriale precisato e avrà consolidato la conoscenza della lingua straniera rispetto gli argomenti da trattare.
In ambito sciistico, oltre agli ormai tradizionali corsi regionali per maestri di sci (alpino, fondo e snowboard) di cui è erogatore, Formont propone corsi per agente di pedana e macchinista di sciovia, operatorie di primo soccorso in area sciabile, direttore delle piste da sci, operatore conduttore battipista, addetto agli impianti a fune.