ACCOMPAGNATORE CICLOTURISTICO con intregrazione modulo TI2 della FCI (corso a pagamento)

Descrizione

È accompagnatore cicloturistico chi, per professione, accompagna persone singole o gruppi di persone in percorsi cicloturistici, fornendo informazioni generali sul territorio, illustrando le zone di pregio naturalistico e ambientale, i siti di interesse artistico, storico e culturale attraversati, al di fuori degli ambiti di competenza degli accompagnatori naturalistici e delle guide turistiche.
L'accompagnatore cicloturistico è in grado di condurre i turisti in percorsi cicloturistici, su diverse tipologie di terreno, utilizzando i mezzi ciclabili adeguati e le protezioni idonee alla tipologia di escursione; fornisce notizie di carattere descrittivo e informazioni utili sulle zone comprese nell'itinerario. Possiede una buona conoscenza della tecnica ciclistica, sa organizzare un'escursione, elaborarne l'itinerario, accompagnare e assistere i propri clienti per tutta la durata, gestire il gruppo che accompagna. Ha conoscenze specifiche della normativa di settore e competenze di base del primo soccorso.
(D.G.R. n. 27-11643 del 22/06/2009 e s.m.i. – Regione Piemonte)
Come previsto dalla D.G.R. di riferimento, al fine del conseguimento dell’abilitazione federale da Maestro Istruttore Categorie Promozionali e Giovanissimi (TI2), le materie del corso, la prova di ammissione e l’esame finale sono integrati secondo i programmi previsti dalla Federazione Ciclistica Italiana.
▪ Lezioni teoriche: svolgimento nella modalità formazione a distanza (FAD) fino al 50% del monte ore teorico previsto dal progetto del corso, come previsto dalla DD 333/A1504C/2022 del 22/06/2022 della Regione Piemonte.
▪ Esercitazioni pratiche/ escursioni e visite didattiche: svolgimento su tutto il territorio della Regione Piemonte. Le mete per le lezioni teorico-pratiche in presenza verranno selezionate dall’équipe didattica in funzione del raggiungimento degli obiettivi previsti dal corso e saranno dedicate ai seguenti argomenti:
- Modulo pratico corso TI2 e Tecniche specifiche di pratica ciclistica: le lezioni si svolgeranno presso bike park/campo scuola (4,5 giornate)
- Tecnica professionale / Conoscenza di itinerari e percorsi cicloturistici e ciclo escursionistici: le lezioni si svolgeranno su tutto il territorio della Regione Piemonte e prevederanno l’utilizzo di diverse tipologie di bicicletta, ovvero mountain bike, e-bike, strada/gravel, nell’ottica di trasferire le competenze per gestire diversi target di accompagnati (8 giornate)
- Trail building: lezione teorico-pratica sui parametri costruttivi e sullo sviluppo sostenibile dell’attività cicloturistica in ambiente naturale (1,5 giornate)
- Meccanica ciclistica: lezione teorico-pratica presso sede didattica Formont (2 giornate)
- Primo soccorso e gestione delle emergenze: lezione teorico-pratica a cura del Soccorso Alpino e Speleologico Piemonte presso sede didattica Formont (2 giornate)
- Cartografia, topografia e orientamento: lezione teorico-pratica sul campo presso area naturale (2 giornate)
- Il territorio e le sue risorse: lezioni teorico-pratiche su Geologia, Botanica, Zoologia, Ambiente alpino, Storia-arte-cultura e folclore locale presso sedi didattiche Formont e in aree naturali di particolare interesse ambientale (4 giornate + 5 mezze giornate).
Vitto/alloggio: l’organizzazione dei fine settimana di corso itineranti sul territorio piemontese, prevede la segnalazione di strutture ricettive che accolgano i partecipanti ad un prezzo convenzionato.

Luogo di svolgimento

Corso con lezioni teoriche a distanza in orario preserale/serale e visite didattiche/esercitazioni pratiche diurne. Le lezioni teoriche a distanza si svolgeranno in giorni infrasettimanali con orario 18.30-20.30, mentre le lezioni teorico-pratiche in presenza durante i weekend.
Le esercitazioni pratiche/ escursioni e visite didattiche prevedono uno svolgimento su tutto il territorio della Regione Piemonte (aree principali interessate: Città Metropolitana di Torino, Canavese, Cuneese, Biellese.
Le mete per le lezioni teorico-pratiche in presenza verranno selezionate dall’équipe didattica in funzione del raggiungimento degli obiettivi previsti dal corso

Durata e frequenza

286 ore di cui 270 di teoria e 16 di prova finale.
La frequenza è obbligatoria; ai fini dell'ammissione alla prova finale l'allievo dovrà frequentare l'80% del monte ore complessivo (54 ore di assenza consentite).
È possibile richiedere il riconoscimento di crediti formativi e professionali che consentono all'allievo di avere una riduzione del numero di ore da frequentare; entro l'avvio del corso sarà necessario presentare la relativa documentazione.

Costi

Corso a pagamento riconosciuto dalla Regione Piemonte ai sensi ex art. 14. L.R. 63/95.
SELEZIONE
La prova di selezione prevede una quota di 25,00 € da versare al momento dell'iscrizione.
ISCRIZIONE AL CORSO (da versare in seguito al superamento della selezione)
La quota ammonta a 1.450,00 €. Il pagamento è rateizzabile in tre tranche
MODULO BLSD
Il modulo BLSD verrà erogato su richiesta di un numero minimo di 6 partecipanti al costo aggiuntivo di 40,00 €.

Periodo

L'attivazione è prevista al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

Certificazione finale

Abilitazione professionale riconosciuta dalla Regione Piemonte, Repubblica Italiana e Unione Europea; l'abilitazione è valida per l'esercizio della professione e ai fini dell'inserimento nell'apposito elenco regionale.
Abilitazione federale da Maestro Istruttore Categorie Promozionali e Giovanissimi 2° Livello – TI2 rilasciata dalla Federazione Ciclistica Italiana – Piemonte.
Per gli allievi che ne faranno richiesta verrà attivato, in aggiunta alle ore del corso, il modulo formativo per il conseguimento dell’abilitazione per l’utilizzo del defibrillatore semiautomatico esterno – BLSD, della durata di 4 ore con attestazione rilasciata da Soccorso Alpino e Speleologico – Piemonte.

Prove d'ingresso

L’ammissione al corso è condizionata dal superamento di una prova di selezione motivazionale e attitudinale.
La prova di selezione si svolgerà sotto forma di test scritto, colloquio attitudinale/motivazionale e mediante una prova pratica su bicicletta*, e sarà finalizzata all'accertamento del possesso dei seguenti requisiti:
- conoscenza di nozioni generali di tecnica ciclistica
- conoscenza di nozioni generali di orientamento
- conoscenza di nozioni generali sul territorio piemontese
- conoscenza del codice della strada
- capacità organizzative e comunicative
- dimostrazione pratica di conduzione della bicicletta consistente in esercizi propedeutici e specifici, tipo campo scuola
- per i cittadini stranieri, buona conoscenza parlata e scritta della lingua italiana.
*Descrizione prova pratica:
Il candidato dovrà:
A. dimostrare di possedere una buona condizione fisica e di allenamento nel percorrere un itinerario fuoristrada con dislivello positivo compreso tra i 500 e i 700 mt
B. superare alcune prove tecniche, divise in stazioni, di conduzione della bicicletta e dimostrare il possesso di buone capacità di guida in generale; ogni stazione propone ostacoli differenti da eseguire correttamente e possibilmente in modo dimostrativo → si rimanda al file allegato "Descrizione prova pratica di ammissione FCI" per un dettaglio, precisando che gli esercizi potranno essere svolti anche non nello stretto ordine della descrizione.

Prerequisiti

▪ Compimento del 18° anno di età
▪ Diploma di scuola secondaria di I grado (licenza media) o titolo di studio equipollente conseguito all’estero e riconosciuto ai sensi di legge
▪ Idoneità psicofisica per l'esercizio della professione (certificato medico di idoneità alla pratica sportiva non agonistica)
▪ Per i cittadini stranieri buona conoscenza della lingua italiana parlata e scritta
▪ Superamento della prova di selezione

Documenti necessari

ISCRIZIONE ALLA SELEZIONE
▪ documento d'identità in corso di validità
▪ codice fiscale o tesserino sanitario
▪ permesso di soggiorno (per cittadini stranieri)
▪ ricevuta di pagamento della quota fissata per la partecipazione alla prova di selezione
ISCRIZIONE AL CORSO
▪ ricevuta di pagamento della I rata
▪ idoneità psicofisica per l'esercizio della professione (certificato medico di idoneità alla pratica sportiva non agonistica)
▪ copia del titolo di studio

Destinatari

Giovani > 18 anni e adulti > 29 anni occupati e disoccupati

Termine ultimo iscrizioni

28/02/2023

Allegati

Immagini

Altri corsi disponibili presso il centro di Dora Baltea, La Mandria, Peveragno, Valli dell'Ossola, Valsesia, Valsusa, Venaria
DSC_1205
07
07

Preiscriviti

Ti stai iscrivendo a: ACCOMPAGNATORE CICLOTURISTICO con intregrazione modulo TI2 della FCI (corso a pagamento)
Inserisci i tuoi dati
Provenienza
Dati di nascita
Stato occupazionale
Indirizzo

complimenti

Ti sei pre-iscritto a: ACCOMPAGNATORE CICLOTURISTICO con intregrazione modulo TI2 della FCI (corso a pagamento)

Verrai ricontattato/a dal nostro staff interno per maggiori informazioni.