Al Formont di Oulx sono aperte le iscrizioni al corso di abilitazione professionale per Accompagnatore Cicloturistico organizzato in collaborazione con la #FederazioneCiclisticaItaliana. Il corso è in programma presso il Centro Operativo Valsusa tra settembre 2021 e aprile 2022. E’prevista una selezione. L’accompagnatore cicloturistico è la figura in grado di condurre i turisti in percorsi cicloturistici, su diverse tipologie di terreno, utilizzando i mezzi ciclabili adeguati e le protezioni idonee alla tipologia di escursione. E’inoltre in grado di fornire notizie di carattere descrittivo e informazioni utili sulle zone comprese nell’itinerario.

IL CORSO

Come previsto dalla D.G.R. 22-06-2009 n. 27-11643 e s.m.i., al fine del conseguimento delle abilitazioni federali di “Guida Ciclo-Turistica-Sportiva” e di “Maestro Istruttore Categorie Promozionali e Giovanissimi (TI2)”, le materie del corso, la prova di ammissione e l’esame finale sono integrati secondo i programmi previsti dalla Federazione Ciclistica Italiana. Il corso si svolgerà in modalità mista con formazione a distanza tramite piattaforma di E-learning per la parte teorica e esercitazioni pratiche nei territori limitrofi alla sede Formont Valsusa. La durata è di  286 ore di cui 270 di teoria e 16 di prova finale in orario preserale e serale con escursioni didattiche diurne. Il corso è a pagamento con possibilità di rateizzazione in tre tranches. In caso di possesso di abilitazioni rilasciate dalla Federazione Ciclistica Italiana (FCI) e di iscrizione al Collegio dei Maestri di Sci del Piemonte sono previste riduzioni sulla quota. La prova di selezione, che verrà confermata al momento del raggiungimento del numero minimo di iscritti, avrà luogo il giorno 8 settembre 2021.Il termine per le iscrizioni è fissato il 1 settembre 2021.

IL FORMONT

Gli obiettivi di Formont sono progetti concreti sui programmi di sviluppo dell’economia montana. Rispondendo alle seguenti esigenze realizzare progetti formativi incentrati sulla valorizzazione e promozione delle risorse locali. Offrire percorsi formativi orientati all’implementazione di nuove attività quali fonti integrative del reddito per superare il fenomeno della stagionalità, tipico di molte attività di montagna. Quindi favorire l’occupazione giovanile per contrastare lo spopolamento delle zone alpine, reso inevitabile dalla mancanza di posti di lavoro e dall’insufficienza dei redditi, per consentire la permanenza in montagna. Propone attività formative che prevedono momenti di stage in azienda e aderisce a progetti europei di formazione e scambio con l’estero. Le sedi sono Formont La Mandria, Formont Venaria Reale, Formont Valsusa, Formont Peveragno, Formont Valli dell’Ossola, Formont Valsesia.