Al Formont Valsusa sono aperte le iscrizioni per il percorso formativo triennale per OPERATORE DELLA RISTORAZIONE-SERVIZI DI SALA E BAR. Il corso è caratterizzato da materie di base, professionalizzanti e da momenti di stage in azienda. E’ svolto nei laboratori professionali con l’ausilio di strumenti, tecniche e metodi organizzativi tipici della professione. La formazione umanistica e scientifico tecnologica completa il percorso arricchendolo di quelle nozioni indispensabili per una buona crescita culturale. L’allievo al termine del percorso potrà essere impiegato in qualità di “commis” di sala e bar in tutte le aziende che hanno attività di produzione culinaria.  In grandi alberghi, imprese di ristorazione collettiva, imprese di catering, ristoranti.  Il corso è gratuito della durata di 2970 ore, di cui 300 di stage e 24 di prova finale. Diurno dal lunedì al venerdì tempo pieno

IL PERCORSO FORMATIVO

Il corso triennale al Formont Valsusa per operatore della ristorazione e allestimento sala e somministrazione  è ricco di argomenti. Orientamento, Sicurezza, Informatica, Lingua Italiana, Lingua Inglese, Matematica, Scienze-Ecologia, Competenze di cittadinanza, Storia, Diritto, Qualità, Economia e lavoro. Inoltre Tecnica Professionale Cucina e Sala/Bar, Igiene, Enogastronomia, Principi di alimentazione, Tecniche di pianificazione, Francese tecnico. Non mancheranno Tecniche di comunicazione. Per il riconoscimento del corso e l’ammissione all’esame di qualifica professionale è necessaria una frequenza pari a 3/4 del monte ore previsto. E’ previsto un colloquio orientativo/motivazionale ed è necessario essere in possesso di diploma di licenza conclusiva del 1° ciclo di Istruzione (Scuola Media Statale).

IL FORMONT

Gli obiettivi di Formont sono progetti concreti sui programmi di sviluppo dell’economia montana. Rispondendo alle seguenti esigenze realizzare progetti formativi incentrati sulla valorizzazione e promozione delle risorse locali. Offrire percorsi formativi orientati all’implementazione di nuove attività quali fonti integrative del reddito per superare il fenomeno della stagionalità, tipico di molte attività di montagna. Quindi favorire l’occupazione giovanile per contrastare lo spopolamento delle zone alpine, reso inevitabile dalla mancanza di posti di lavoro e dall’insufficienza dei redditi, per consentire la permanenza in montagna. Propone attività formative che prevedono momenti di stage in azienda e aderisce a progetti europei di formazione e scambio con l’estero. Le sedi sono Formont La Mandria, Formont Venaria Reale, Formont Valsusa, Formont Peveragno, Formont Valli dell’Ossola, Formont Valsesia.